Mal di denti? Colpa del Prosecco!

I media inglesi si scagliano contro il Prosecco, affermando che rovinerebbe lo smalto dei denti, macchiandoli. Il Daily Mail e il Guardian hanno pubblicato interviste e pareri di alcuni dentisti inglesi che hanno lanciato l’allarme sul consumo del celebre vino italiano.

Sul Daily Mail Damien Walmsley, consulente della British Dental Association, afferma che il prosecco sarebbe ricco di anidride carbonica e il suo consumo, insieme all’azione di alcol e zuccheri, causerebbe un “aumento della sensibilità e rischio di corrosione”.

Zoe Williams sul Guardian ha compilato una lista per cui sarebbe meglio evitare di bere il Prosecco! 

Insomma, una vera e propria campagna denigratoria che sarebbe stata orchestrata per favorire alcuni produttori di birra o la potente lobby dei produttori degli spumanti inglesi. Infatti, le bollicine venete sono sempre più amate e consumate in Gran Bretagna.

Le ultime stime affermano che sono state stappate nella terra d’Albione ben 40 milioni di bottiglie nel 2016, mentre i negozi offrono bottiglie a prezzi sempre più competitivi.

I politici italiani hanno deciso di rispondere a tono a questa campagna contro il Prosecco. “Credo che in Gran Bretagna dopo la Brexit ci sia bisogno di aiutare i cittadini a tornare a sorridere: assunto a dosi moderate, il nostro Prosecco fa miracoli” ha dichiarato Debora Serracchiani, presidente del Friuli Venezia Giulia.

Mentre Maurizio Martina, ministro delle Politiche Agricole, ha rilanciato su Twitter: “Caro Guardian, dì la verità: il Prosecco fa sorridere anche gli inglesi! Stop fake news grazie”.

 

Clicca su "Mi Piace" e Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *