Pasquetta in bianco!

Il lunedì dell’Angelo tra picnic nei parchi, babercue, caccia al tesoro con i bambini, tour gastronomici, gita a cavallo, mostre d’arte ce n’è davvero per tutti i gusti. Per quest’anno gli amanti della gita fuori porta dovrebbero stare abbastanza tranquilli: il meteo si annuncia favorevole e le temperature in sensibile aumento.

E dopo la “lievitazione” pasquale, per il lunedì dell’Angelo vi proponiamo vini freschi e versatili capaci di regalare grandi soddisfazioni a prezzi molto contenuti.

Pur non sapendo se vi troverete davanti a una grigliata di pesce o di carne, gustosi tramezzini o un sontuoso tagliere di formaggi, gli abbinamenti “vino cibo” che consigliamo sono meno “ampollosi” e convenzionali del solito. Per un primo o un bel secondo da Pasquetta “leggera” vi buttiamo lì un Grue 2015 o un Montino 2014: due ottime espressioni di Timorasso assolutamente da provare!

Per una pastiera, una colomba, una macedonia di frutta o chissà cos’altro, la nostra proposta è un’etichetta proveniente dal Sud occidentale della Francia: il Jurançon 2014.

Rispondi