Un Cerentino 2011 da record a Monteviasco!

In occasione della tradizionale Festa della Madonna della Serta a Monteviasco si è tenuta l’abituale asta di beneficenza (il “famoso” incanto dei canestri) accompagnata dal Corpo Musicale di Curiglia. Oltre all’ambitissima torta della Priora che è stata battuta all’asta per una cifra superiore al migliaio di euro, non sono mancate –  per fortuna aggiungiamo noi! – alcune bottiglie di buon vino a stuzzicare la voglia di acquisto dei numerosi partecipanti.

Per l’occasione noi di Vertical Tasting abbiamo offerto un Cerentino 2011, un’Aglianico del Vulture firmato dalla cantina Colli Cerentino, che una misteriosa acquirente si è aggiudicato per la cifra record di 200 euro! Un plauso all’astuto banditore e complimenti alla misteriosa acquirente e a tutto il gruppo degli Amici di Monteviasco che hanno organizzato una festa speciale in un contesto davvero unico. Monteviasco, infatti, è un piccolo gioiello immerso nella natura che offre tantissime possibilità per gli amanti delle escursioni e  viste mozziafiato sulla val Veddasca e il lago Maggiore per chi è alla ricerca di un oasi di pace e tranquillità. 

Appuntamento a Ferragosto!

Rispondi