Il vino su Tmall si compra via smartphone!

Dal più famoso store cinese dedicato all’e-commerce – Tmall ci fanno sapere che l’80% delle vendite online di vino sono state fatte tramite smartphone. Un risultato a dir poco straordinario, se consideriamo che nel 2014 “solo” il 20% della popolazione cinese acquistava il nettare di Bacco tramite smartphone.

Il consumo e la vendita di bevande alcoliche nel mercato cinese tende a risentire della stagionalità. La birra, infatti, è la regina indiscussa dell’estate, mentre il baijiu domina i periodi autunnali e invernali.

Per quanto riguarda le preferenze, gli appassionati cinesi stanno scegliendo principalmente etichette a base di Merlot, seguite da Cabernet Sauvignon (il preferito dell’annata 2016), Cabernet Franc, Syrah, Grenache, Carignano, Moscato, Riesling, Pinot Blanc e Tempranillo. 

 

 

Rispondi